Emoglobina glicosilata - A.G.D. Como Onlus - Associazione di aiuto ai giovani diabetici -





Vai ai contenuti

Menu principale:

Emoglobina glicosilata

Argomenti trattati > Il Diabete > Cosè il diabete?


Che ne sai di emoglobina glicosilata?
Note di emoglobina.

Che cosa è Emoglobina (HbA1c)?

L'emoglobina è una heteroprotein presente nei globuli rossi
(Eritrociti), e serve per fornire ossigeno alle nostre cellule e tessuti.
Questa proteina si lega al glucosio circolante nel sangue. La percentuale di legame proteico di glucosio è quello che viene chiamato "emoglobina glicosilata".
Questo accade in persone con e senza diabete in quanto è un processo normale che si verifica in tutti gli esseri umani.
Maggiore è la quantità di glucosio nel sangue, più si lega a proteine e percentuale vincolante indica che è stata la quantità media o la media di glucosio circolante durante la vita del globulo rosso (120 giorni).
Che HbA1c misurata?
Indica la glicemia media mantenuta nel corso del trimestre precedente la prova e il suo risultato è espresso in percentuale (%).
Qual è la sua importanza nel diabete?
Ci sono due importanti studi DCCT (Diabetes Complications Trial controland) made in USA per 10 anni con diabete di tipo 1 e l'UKPDS (Prospective Diabetes Study nel Regno Unito), seguiti per 10 anni con pazienti diabetici tipo 2 ed entrambi concludere per mantenere un livello medio di HbA1c (6%) significativamente ridotta (50%), la possibilità di sviluppare complicanze croniche del diabete, come le condizioni negli occhi, reni e nervi.
Come si misura?
Esame HbA1C determinata sangue ed ha il vantaggio che il campione può essere rimosso in qualsiasi momento perché il suo risultato non è influenzato da variazioni a breve termine (ad Ej.ingesta cibo, esercizio, stress, ecc.)
Quanto spesso si dovrebbe fare?
L'ideale è farlo ogni tre mesi per vedere se il controllo da parte del paziente della sua malattia è stata buona, in quanto è un test che permette una vista a controllo del diabete retrospettiva, dando il valore medio di come essa è stata mantenuta glicemia in questi 3 mesi.
Fa il test HbA1c sostituisce la glicemia capillare di autocontrollo?
Il test HbA1C è molto importante, ma non può sostituire il monitoraggio del glucosio, perché non in grado di misurare il livello di zucchero nel sangue ogni giorno e, pertanto, non può regolare le dosi di farmaci per via orale, l'insulina, l'attività fisica, e l'assunzione di cibo quotidiano.
Suggerimenti:
HbA1c è il miglior controllo metabolico nelle persone con diabete, esposizione glicemico interagendo direttamente con le 2 -3 mesi precedenti.
Per ogni 1% è raggiunto HbA1c diminuisce fino al rischio 30 -35% di complicazioni microvascolari


Ultimo aggiornamento:
Torna ai contenuti | Torna al menu