Vaccinazioni e Diabete tipo 1 - A.G.D. Como Onlus - Associazione di aiuto ai giovani diabetici -





Vai ai contenuti

Vaccinazioni e Diabete tipo 1

Argomenti trattati > News dalla ricerca > Archivio News 2015
Nessuna relazione tra vaccinazioni e diabete di tipo 1
Stimolare il sistema immunitario con gli antigeni dei vaccini, o anche con gli adiuvanti e le altre componenti delle preparazioni dei vaccini, può indurre lo sviluppo di una reazione autoimmune e quindi di malattie autoimmuni come il diabete di tipo 1?
A questa domanda ha dato risposta un recente articolo pubblicato su Diabetologia che ha studiato l’eventuale associazione tra vaccinazioni in età infantile e rischio di diabete tipo 1 nei bambini. È stata effettuata una metanalisi degli studi caso-controllo o di coorte disponibili in letteratura. Sono stati selezionati da Medline ed Embase 23 studi, condotti per la maggior parte nei paesi Nord Europei, ma anche  in Australia, Canada, USA, Grecia, e un studio italiano del Registro della Regione Abruzzo (Altobelli et al, 2003).
Il risultato di questa metanalisi è rassicurante e fornisce un’ulteriore  chiara evidenza che non esiste una relazione tra i vaccini  e lo sviluppo del diabete di tipo 1. Inoltre, costituisce  un  ulteriore rafforzamento alla campagna promossa dal Ministero della Salute e dall’Istituto Superiore di Sanità sulla importanza di sottoporre i bambini alle vaccinazioni disponibili, quantomeno  a quelle obbligatorie, in modo da garantire una copertura vaccinale della popolazione superiore al 50%.
Da anni l’ipotesi che le vaccinazioni in età infantile possano determinare un’alterazione del sistema immunitario e facilitare malattie autoimmuni rimbalza sui social network e va ad accrescere le preoccupazioni dei genitori, al punto che ora in alcune aree del nostro paese il tasso di copertura vaccinale è sceso al di sotto del livello di guardia. Molti  risultati della ricerca  hanno escluso ogni nesso causale fra vaccini e sviluppo di malattie autoimmuni. Le malattie autoimmuni si sviluppano a prescindere dalle vaccinazioni. I diabetologi italiani, dal canto loro, possono rassicurare i genitori dei bambini con diabete 1 – malattia i cui determinanti ambientali, purtroppo, restano tuttora ignoti – che ogni eventuale relazione temporale tra vaccinazione  ed esordio di diabete  è del tutto casuale.

tratto da:
Ultimo aggiornamento:
Torna ai contenuti