L'alimentazione - A.G.D. Como Onlus - Associazione di aiuto ai giovani diabetici -





Vai ai contenuti

Menu principale:

L'alimentazione

Argomenti trattati > Il Diabete > Come si cura

L'alimentazione

Il diabetico ha bisogno di una alimentazione del tutto simile a quella delle altre persone non malate. Il bambino ed il giovane devono mirare ad una crescita equilibrata in altezza e peso, accompagnandosi ad una normale attività fisica, mentre l'adulto deve mirare al raggiungimento e/o il mantenimento del normopeso, conducendo l'attività sociale, lavorativa e sportiva che gli è abituale.
Ci si deve nutrire in maniera appropriata, senza esagerazioni né in un senso né nell'altro. Se la vita lo richiede si possono fare degli strappi alla regola, ma come presto si impara, questi strappi facilmente provocano dei momentanei scompensi nel delicato equilibrio che spesso a fatica si riesce a raggiungere. Ed una volta rotto l'equilibrio, spesso ci vogliono alcuni giorni prima di ritrovarlo.
Bisogna quindi limitare il più possibile tali eccezioni.
Non bisogna assolutamente commettere l'errore di aumentare le dosi di insulina o di farmaci per recuperare le quantità esagerate di glucosio che si introduce nell'organismo. Infatti questo, pur apportando un momentaneo apparente beneficio (migliorando la qualità dei controlli) porta facilmente ad un circolo vizioso (più si mangia e più c'è bisogno di insulina per evitare iperglicemie, più si somministra insulina, e più si deve mangiare per calmare la fame ed evitare ipoglicemie e così via) dal quale bisogna uscire al più presto se non si vuole ingrassare.


tratto da  http://www.progettodiabete.org

Ultimo aggiornamento:
Torna ai contenuti | Torna al menu